Visita Podologica

Prima di presentarsi in ambulatorio, ai pazienti è richiesto gentilmente di acconsentire all’informativa sull’acquisizione e trattamento dei dati personali.

Inoltre è necessario portare con sé tutti gli esami diagnostici (Rx, RMN, TC, ECOGRAFIE) effettuati in precedenza per una diagnosi più rapida.

Di seguito viene indicata la modalità con la quale viene svolta la visita:

  1. Valutazione anamnestica del paziente
  2. Ispezione cutanea: trofismo cutaneo, annessi cutanei, temperatura e colore
  3. Palpazione: polsi periferici arteriosi ed eventuale valutazione con mini-sonda doppler
  4. Valutazione completa biomeccanica degli arti inferiori sia con paziente in decubito che in carico podalico
    • Anca
    • Ginocchio
    • Piede
  5. Valutazione dinamica del ciclo del passo
  6. Valutazione diagnostica per immagini correlata al quadro clinico
  7. Refertazione finale e terapia